Go to Top

Quale versione di Windows Server fa per voi?

Versione Windows server

Dopo 12 anni di servizio Microsoft sta per abbandonare il supporto a Windows Server 2003, il 14 luglio 2015 infatti terminerà il supporto esteso a Microsoft Windows Server 2003.

Per evitare problemi di compatibilità con i software, debolezze in termini di sicurezza e malfunzionamenti generali del sistema operativo tutte le aziende che utilizzano ancora Windows Server 2003 devono effettuare il prima possibile un upgrade ad una versione più recente.

Di seguito una lista di pro e contro per ciascun sistema operativo di modo che possiate avere le informazioni necessarie per poter prendere una decisione informata.

Windows Server 2008

In grado di offrire supporto sia per le architetture i386 sia per quelle x64, Windows Server 2008 è l’ultimo sistema operativo server di Microsoft in grado di operare con processori a 32 bit.

Essendo il secondo più vecchio sistema operativo di Microsoft ancora in uso raccomandiamo Windows Server 2008 solo l’uso con componenti hardware più datate.

Pro

  • Windows Server 2008 supporta ancora l’architettura a 32 bit, di fatto è l’unica soluzione “aggiornata” per i vecchi sistemi i386.

  • Fornisce supporto nativo per i client Windows XP e Vista

Contro

  • è obsoleto da oltre 4 generazioni. Windows Server 2008 è decisamente un sistema sorpassato che non è in grado di supportare le nuove tecnologie.

  • Il supporto tradizionale per Windows Server 2008 non è più disponibile dal 13 gennaio. Non sono previsti nuovi sviluppi o miglioramenti per questo prodotto in futuro e potrebbe essere necessario ricorrere ad un accordo di manutenzione con Microsoft.

Windows Server 2008 R2

Windows Server 2008 R2 ha segnato la fine del ciclo di vita dell’architettura con processori i386 diventando il primo sistema a 64 bit di Microsoft distribuito.

La necessità di aumentare la potenza di calcolo ha evidenziato che il limite di memoria a 3.2 GB  intrinseco all’architettura a 32 bit ostacolava lo svilupppo e quindi il supporto i386 è stato interrotto.

Nonostante  condividano lo stesso nome, l’interfaccia utente di Windows 2008 R2 è molto diversa da Windows Server 2008 ed è invece il equivalente lato server di Windows 7.

Pro

Oltre a tutti i vantaggi della versione 2008 questo sistema offre ulteriori benefici:

  • È perfetto per la gestione di un ambiente desktop Windows 7

  • E’ una piattaforma solida, robusta e su cui si può fare affidamento che ha dato prova del suo valore sul campo

  • Il supporto esteso sarà disponibile fino al 2020, concedendo agli utenti altri 5 anni per effettuare upgrade o migrazioni

  • L’ultima versione di Windows Server in grado di supportare Itanium.

Contro

  • Le applicazioni legacy a 32 bit potrebbero funzionare più lentamente rispetto alla versione 2008

  • è obsoleto da oltre 3 Windows Server 2008 R2 non è aggiornato per supportare le nuove tecnologie come Windows 8.1 e Windows 10, a breve disponibile sul mercato.

  • Il supporto tradizionale per Windows Server 2008 non è più disponibile dal 13 gennaio. Non sono previsti in futuro nuovi sviluppi o miglioramenti per questo prodotto.

  • Il supporto esteso è un servizio a pagamento e potrebbe richiedere l’iscrizione ad un programma di manutenzione.

Windows Server 2012

Costruito sulla solida base del codice di Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012 ha incrementato il numero di funzioni di sicurezza progettate per aiutare le aziende a gestire le sfide del computing moderno come il Bring Your Own Device (BYOD) e del computing virtuale. Di particolare interesse è anche l’introduzione di un sistema di deduplicazione automatica dei dati che identifica ed elimina i dati e i file duplicati, realizzata per aiutare gli amministratori di sistema a gestire il sempre più grande volume di informazioni

Pro

  • Il prodotto sarà completamente supportato da Microsoft fino a settembre 2018. Durante questo periodo il prodotto verrà potenziato e migliorato. Il supporto esteso sarà disponibile fino a ottobre 2023.

  • Windows Server 2012 offre la perfetta fusione tra sicurezza e funzionalità per un ambiente desktop Windows 7

  • Una nuova versione di Hyper-V che offre notevoli miglioramenti per il virtual server computing.

Contro

  • Windows Server 2012 sarà sostituito da Windows Server 2016 già dal prossimo anno

  • Non supporta i processori Itanium

  • Non è possibile effettuare un upgrade diretto da Windows Server 2003 o 2003 R2

Windows Server 2012 R2

Realizzato per supportare la gestione di Windows 8, il  nuovo sistema operativo desktop,  l’edizione 2012 R2 migliora molte delle funzioni viste nella versione 2012 ed è il sistema operativo server più aggiornato attualmente disponibile di Microsoft.

Pro

Oltre a tutti i vantaggi di Windows Server 2012 questo sistema offre ulteriori benefici:

  • La soluzione migliore per gestire un ambiente desktop Windows 8 e 8.1

  • Il prodotto e il supporto completo saranno forniti da Microsoft fino a settembre 2018. Durante questo periodo il prodotto verrà potenziato e migliorato. Il supporto esteso sarà disponibile fino a ottobre 2023.

  • È la versione più aggiornata dei server Windows disponibile sul mercato.

Contro

  • Sarà sostituito da Windows Server 2016 già a partire dal prossimo anno.

E in futuro….?

Come precisato l’avvento di Windows Server 2016 non è poi così distante e metterà a disposizione ulteriori miglioramenti come il supporto nativo per il sistema operativo desktop Windows 10. Altri miglioramenti, già mostrati agli sviluppatori e agli early adopters, riguardano lo storage replication per una migliore gestione e protezione dei dati, una funzione di riavvio soft che consente di evitare reboot completi resettando il software e una nuova componente web server IIS 10.

In fin dei conti vale la pena scegliere di utilizzare la versione più evoluta di ciascun sistema operativo  perchè questo rappresenta il giusto equilibrio tra longevità, funzioni e ROI. Detto questo occasionalmente possono esserci dei motivi che portano a scegliere una versione di Windows Server più datata come ad esempo le  limitazioni in termini di componenti hardware descritti prima. Nel caso in cui dobbiate acquistare un nuovo server, sappiate che  l’unica soluzione approvata da Microsoft è Windows 2012 R2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *