Go to Top

Le richieste di recupero dati in emergenza non sono causate solo da sbalzi di tensioni o cancellazioni accidentali

Recupero dati in emergenza

La necessità di effettuare un recupero dati in emergenza aumenta di pari passo con la necessità delle aziende di affidarsi a sistemi digitalizzati per ottimizzare la fornitura di beni e servizi. Quando un data center non è operativo, l’azienda non solo potrebbe perdere fatturato, ma è possibile che debba far fronte a sanzioni o penali per beni e servizi non consegnati: ogni minuto conta quando si verifica una perdita di dati da storage aziendali.

In tre casi gestiti l’anno scorso nei laboratori USA la perdita di dati ha causato l’interruzione delle attività

Il primo caso riguarda un provider di banda di livello globale, che ha inavvertitamente cancellato 2TB di dati essenziali per lo svolgimento delle normali attività. Come in tutti i casi di emergenza, i dati erano necessari ‘al più presto’. In tre giorni gli ingegneri di Kroll Ontrack sono stati in grado di ricostruire i dati mancanti e riconsegnarli al cliente.

Il secondo caso ha coinvolto un consulente di servizi tecnologici che ha subìto uno sbalzo di tensione; entrambi i dischi del RAID 1 sono stati disabilitati e i dati persi. A causa dei danni ai dischi è stato necessario l’intervento in camera bianca, ma gli ingegneri di Kroll Ontrack hanno dato massima priorità all’intervento recuperando i dati con successo.

Recupero dati

L’ultimo caso riguarda un’azienda di design e ingegneria che a causa di uno sbalzo di tensione ha perso l’accesso al proprio storage virtualizzato. I dati persi erano di immediata necessità per poter rispettare scadenze improrogabili con i clienti. Gli ingegneri Kroll Ontrack sono stati in grado di accelerare i tempi grazie al servizio di recupero dati da remoto: tramite connessione sicura ai sistemi del cliente hanno riparato i volumi VMFS, ottenendo accesso ai dischi virtuali e riuscendo ad estrarre i file. I dati sono stati restituiti al cliente in tempo per rispettare le scadenze.

Quando si perdono dati estremamente importanti, è fondamentale intervenire in modo tempestivo

Kroll Ontrack sta rilevando una crescita di richieste in emergenza per grandi e piccole imprese. La perdita di dati può portare a perdita di profitto o mettere addirittura in discussione l’azienda stessa; trattandosi di un evento che può verificarsi in qualsiasi momento, Kroll Ontrack ha sempre un ingegnere reperibile per essere in grado di rispondere 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Copyright immagine: Kroll Ontrack Gmb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *